Santuario della Civita, inizia domani il novenario dei Defunti

Santuario della Civita, inizia domani il novenario dei Defunti

Inizia domani mattina, con la messa delle ore 7,30, il novenario in preparazione all’annuale ricorrenza dei Defunti del 2 novembre. Si tratta di una pratica religiosa molto sentita nel popolo santo di Dio, che nel prepararsi spiritualmente alla commemorazione annuale dei fedeli defunti, riflette seriamente sui novissimi: morte, giudizio, inferno e paradiso. I sacerdoti passionisti che compongono la comunità della Civita e che assicurano la presenza e il servizio pastorale anche al convento, si alterneranno, in questi giorni, a presiedere la liturgia eucaristica e ha tenere una breve riflessione sui testi della parola di Dio, che, ogni giorni vengono proclamati all’inizio della santa messa. A conclusione della celebrazione eucaristica, ogni giorno verrà recitata la preghiera dei Defunti, scritta da padre Antonio Rungi, con approvazione pontificia, recitata da Papa Francesco, per intero, durante l’Angelus del 2 novembre del 2014.

Una preghiera che in tante comunità parrocchiali ed istituti religiosi si recita sistematicamente e che assume un particolare significato, proprio in questi giorni in preparazione alla commemorazione annuale dei fedeli defunti. Una preghiera, tradotta in varie lingue e che viene recitata anche all’estero. Stesso atteggiamento di preghiera al Santuario della Civita, dove, ogni giorno, viene assicurata la celebrazione della messa del mattino, alle ore 11.00 e quella del pomeriggio alle ore 17.00. E a proposito dell’orario delle sante messe, da domenica prossima, con il cambiamento dell’orario da legale in solare, la messa del pomeriggio è anticipata alle ore 16.00; così pure al convento dei passionisti, la cui messa serotina della domenica, è anticipata alle ore 17.00 e non più alle ore 18.00. In questo modo, la comunità cristiana che fa riferimento ai padri passionisti del santuario della Civita, con impegni nel convento cittadino, potranno avere tutta l’assistenza spirituale nei prossimi giorni, in vista della celebrazione annuale di Tutti i Santi che, quest’anno, coincideranno con la la prima domenica di novembre 2015 e soprattutto della Commemorazione dei Fedeli Defunti del 2 novembre 2015 (lunedì).

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]