Fondi, infarto sul lavoro: muore operaio

Un infarto fulminante mentre era a lavoro. Un’improvvisa tragedia avvenuta martedì all’interno di un’azienda alla periferia di Fondi, situata nell’area industriale di via Pantanello, e che ha visto spirare un operaio di nazionalità indiana.

L’uomo, di 61 anni, ha accusato il malore risultatogli fatale intorno alle 18, portando subito sul posto, dopo l’allarme lanciato prontamente dai titolari dell’attività, un’ambulanza e un’auto medica. Nulla da fare, per lui, nonostante i sanitari abbiano tentato il tutto per tutto.


Intervenuti anche i carabinieri della Tenenza locale e confermate a stretto giro le cause naturali del decesso, la salma è stata temporaneamente trasportata presso il cimitero comunale dalle onoranze funebri Sant’Anna: a breve, espletate le formalità di rito, il ritorno in India per la tumulazione.