Palazzo della Cultura a Gaeta, congratulazioni dal sottosegretario Toccafondi

Gabriele Toccafondi

“La riqualificazione dell’ ex-caserma Cosenz è una grandissima occasione per cultura ed istruzione della città di Gaeta. Ho potuto conoscere direttamente quanto lavoro e tempo sono stati messi in campo dalla Fondazione ITS Caboto e dal suo Presidente Cesare D’amico,  affinché il Palazzo tornasse a nuova vita e diventasse un centro culturale di riferimento essenziale per i cittadini di Gaeta e per tutto il territorio che la circonda”.

Con queste parole contenute in un messaggio inviato, il sottosegretario al Miur Gabriele Toccafondi saluta organizzatori e convenuti all’inaugurazione del Palazzo della Cultura, presso l’ex Caserma Cosenz, avvenuta oggi nella città di Gaeta Medievale.


“La molteplicità dell’offerta che il luogo propone – ha aggiunto Toccafondi – attraverso la presenza dell’Archivio Storico con il suo tesoro di documenti unici, la Biblioteca Comunale, la Pinacoteca storica Comunale, il primo Museo Etno-Antropologico del Mare del Mediterraneo e, non ultimo, la sede dell’ITS- Scuola superiore di Tecnologia per il mare, lo rendono occasione importante per la crescita dei nostri giovani e del territorio poiché coniuga, al suo interno, la cultura umanistica e la cultura scientifico-tecnologica più aggiornata. Mi congratulo ancora per il successo della vostra iniziativa e per il vostro impegno a costruire opportunità di sinergie tra il mondo della scuola, il mondo accademico e il mondo industriale”.