Una bomba per la pizzeria

La bomba ritrovata

La Polizia di Stato, Questura di Latina. Nel tardo pomeriggio di ieri a seguito di segnalazione  giunta al 113 personale della squadra Volante e della Squadra Mobile si portava, presso il parcheggio di una nota pizzeria del lungomare di Latina dove era stata segnalato il rinvenimento di un ordigno bellico di produzione dell’est Europa.

Un'altra immagine della bomba rinvenuta
Un’altra immagine della bomba rinvenuta

Sul posto, in effetti, poggiato a terra vicino al muro di cinta che delimita il parcheggio dell’attività di ristorazione (già oggetto in passato di atti intimidatori), veniva rinvenuto una bomba a mano priva di spoletta.


Immediatamente veniva richiesto l’intervento degli artificieri che giungevano  dalla Capitale e provvedevano alla rimozione e al successivo brillamento dello stesso presso una cava.

Sono in corso attivissime indagini da parte della Squadra Mobile per risalire agli autori dell’atto intimidatorio.