Convocazione delle commissioni consiliari, Avvisati: “Una opposizione che dimentica se stessa”

Sabaudia

“Mi vedo costretto ad intervenire riguardo alla sollecitazione fattami dai consiglieri di opposizione per la convocazione delle commissioni consiliari che in questo momento non hanno presidenza e mi chiedo cosa è cambiato rispetto a qualche mese fa’, quando in una circostanza simile (che riguardava la commissione trasparenza), la convocazione a mia firma fu ritenuta uno scandalo di cui informare anche il Prefetto! Allora gridarono che non era di mia competenza e che avevo esautorato le prerogative dei consiglieri!

Dopo pochi mesi, mi chiedo di nuovo, cosa è cambiato? Perchè ora me lo chiedono? Pur comprendendo le richieste dell’opposizione, ricordo che non spetta a me, da Regolamento, convocare le commissioni! Mi farò comunque portavoce delle loro lamentele, garantendo l’imparzialità che deve contraddistinguere il ruolo del Presidente del Consiglio Comunale, in conformità delle leggi e dei Regolamenti vigenti in questo Comune”. Dichiarazione del presidente del Consiglio Vincenzo Avvisati.