Teatro del Liceo Classico di Latina, per ora nessun adeguamento

Il presidente della Provincia Eleonora Della Penna ha presieduto questa mattina il tavolo tecnico convocato, dopo le richieste pervenute dalle associazioni che operano nel settore degli spettacoli teatrali, per discutere dell’eventuale utilizzo dell’auditorium del Liceo Classico di Latina per le loro attività. All’incontro erano presenti la preside del Liceo Classico, professoressa Giovanna Bellardini, i consiglieri regionali Enrico Forte e Rosa Giancola e il dirigente del settore scuola della Provincia di Latina, Francesco Carissimo.

Il presidente Della Penna nel corso del suo intervento ha reso noti i dettagli di una relazione redatta dall’ufficio tecnico dell’ente di via Costa circa l’eventuale adeguamento dal punto di vista normativo dell’auditorium del Liceo Classico che andrebbe riadattato per ospitare eventi e intere stagioni teatrali che prevedono la partecipazione di numerosi spettatori esterni all’istituto.


“L’adeguamento della struttura – ha affermato il presidente Della Penna nel corso del suo intervento – comporterebbe un investimento di diverse centinaia di migliaia di euro che, ovviamente, con i tagli dovuti alla legge 56 e la necessità di dare risposte alle esigenze di tutte le scuole della Provincia con somme decisamente esigue, non possiamo permetterci di investire. Come ente, pur volendo venire incontro alle richieste del territorio, non abbiamo altre strutture a disposizione su cui discutere.

Resta comunque ferma la volontà, così come ci hanno chiesto le associazioni del capoluogo e gli stessi consiglieri regionali, di fare la nostra parte anche nel dibattito in corso in questi giorni circa la necessità di trovare una soluzione che salvaguardi un servizio, quello offerto appunto dalle compagnie teatrali, comunque importante per il territorio e, come nel caso del teatro per i ragazzi, per le scuole dell’intera provincia”.