Sermoneta verso la Rievocazione storica: la cena rinascimentale

Due appuntamenti imperdibili anticiperanno la Rievocazione Storica della Battaglia di Lepanto in programma domenica 11 ottobre.

Questo venerdì 9 ottobre i ristoranti del centro storico proporranno ai visitatori le “Cene rinascimentali” con menù fisso a 15 euro e pietanze tipiche della tradizione rinascimentale di Sermoneta. Un tuffo di cinquecento anni attraverso l’enogastronomia locale.


Sempre venerdì 9 ottobre alle 10-30 al belvedere saranno coinvolti tutti gli appassionati di scacchi. La mattina sarà giocata una partita a “Scacchi viventi” coni bambini dell’Istituto Comprensivo Donna Lelia Caetani di Sermoneta, preparati dall’insegnante Lucia Viglianti. Nel pomeriggio alle 18 la partita a scacchi viventi sarà organizzata dall’Associazione Il Dragone. Personaggi in costume d’epoca impersoneranno le figure della scacchiera: uno spettacolo assolutamente da non perdere.

Sabato 10 ottobre invece spazio al programma religioso della Rievocazione storica. Alle 18 alla Chiesa di Santa Maria Assunta è prevista la messa e la narrazione dell’evento storico del 1571, quando il Diuca Onorato IV Caetani si rivolse alla madonna per ottenere l’intercessione e vincere la battaglia contro la flotta turca a Lepanto, in Grecia. A seguire, sarà portata in solenne processione la statua della Madonna della Vittoria per le strade del centro storico, accompagnata dalla Banda Musicale Fabrizio Caroso da Sermoneta diretta dal M° Michele Secci.

Domenica 11 ottobre il grande appuntamento con il corteo storico dei figuranti in costumi cinquecenteschi. A disposizione una navetta che dal parcheggio dell’area mercato di Monticchio porterà nell’antico borgo di Sermoneta.