Barcolana, la prima volta di Ventotene

Prenderà il via domenica 11 ottobre la 47esima edizione della Barcolana, la regata di vela più grande d’Europa. Quasi 1800 imbarcazioni sulla linea di partenza a Trieste. Velisti di ogni parte del globo, armatori pluridecorati e semplici amanti dello sport per eccellenza: la vela.

Uno sport nobile e democratico che non si può “comprare” come amava ripetere l’avvocato Agnelli.
Ventotene è l’isola dove dimora Eolo e sin da piccoli i bambini iniziano a frequentare corsi di vela su derive e prendere dimestichezza con scotte, rande e fiocchi. La Barcolana rappresenta un traguardo importante per i 15 ragazzi isolani che grazie al gemellaggio tra lo Yacht Club Ventotene e la Società Nautica Laguna parteciperanno alla regata.


Soddisfazione è stata espressa dall’assessore al turismo Daniele Coraggio che veleggerà a Trieste con gli isolani: “E’ un sogno realizzato e una grande esperienza formativa per i ragazzi dell’isola. Come amministrazione abbiamo patrocinato l’iniziativa perché la Barcolana è un ottima vetrina per Ventotene e ci consente di raggiungere un target di turisti altamente profilato”.