Da Cisterna a Terracina per aggredire il nuovo compagno della ex

L'arrestato viene tradotto presso la Caserma carabinieri di Latina

Nel pomeriggio di oggi, sabato, a Latina, in località Tor Tre Ponti, militari del dipendente Norm – aliquota radiomobile traevano in arresto in flagranza reato Z.G. nato a Velletri (Rm) 1980, residente a Cisterna di Latina, separato, disoccupato, pluripregiudicato.

Il predetto, alle ore 14, in violazione della misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno, si recava a Terracina dove aggrediva il compagno della ex moglie già vittima di stalking D.L.S., nato ad Alatri (Fr) 1984, residente a Terracina.


I militari, attivati dalla centrale operativa del comando provinciale di Latina, intercettavano e fermavano Z.G sulla Strada Statale 7 “Appia” mentre tentava di fuggire facendo rientro presso la propria abitazione.

Arrestato, è attualmente trattenuto presso le camere di sicurezza.