Picchiato con bastoni, individuati i due aggressori: sono studenti

(foto archivio)

Il 29 settembre, a Latina, i Carabinieri del NORM della locale Compagnia, al termine di attività info-investigativa, scaturita a seguito di denuncia sporta da un 18enne di origini  romene, presso la locale Questura, hanno deferito in stato libertà due giovani studenti, di anni 19 e 18, entrambi di Latina, per il reato di “lesioni personali in concorso”.

I due, nella prima decade del mese di settembre, unitamente ad altri loro coetanei, armati di bastone, avevano inseguito ed aggredito, per futili motivi, il denunciante, procurandogli lesioni in diverse parti del corpo.