Lotta alle discariche abusive ad Aprilia, “pizzicati” due trasgressori

La Polizia Locale di Aprilia, attraverso gli impianti di videosorveglianza installati sul territorio comunale, ha sorpreso altri due “furbi”, intenti nel gettare in modo indiscriminato sacchi di spazzatura sul ciglio delle strade.

I due illeciti sono stati individuati grazie, appunto, alla videosorveglianza, in collaborazione con la società Progetto Ambiente per quanto concerne il supporto strumentale, per il contrasto al fenomeno dell’abbandono di rifiuti indifferenziati, soprattutto nelle aree del territorio comunale più esposte e più vulnerabili, così come indicato nel progetto approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 167 del 19 giugno 2015.


I responsabili così individuati saranno perseguiti ai sensi di legge.