Da Aprilia a Sermoneta, si festeggia la secolare fiera di san Michele

Da Aprilia a Sermoneta, si festeggia la secolare fiera di san Michele

I Sindaci o i delegati dei Comuni di Aprilia, Cisterna, Norma, Bassiano e Rocca Massima, insieme al Sindaco di Sermoneta Claudio Damiano e all’Amministrazione comunale hanno tagliato il nastro dell’edizione 2015 della Secolare Fiera di San Michele, che proseguirà fino a martedì 29 settembre nell’area mercato di Monticchio ad ingresso gratuito. Il Sindaco Damiano ha voluto sottolineare l’importanza di condividere insieme agli altri Comuni un momento così importante di promozione territoriale, rappresentato appunto dalla Fiera di San Michele.

«Importante in questo momento storico è fare squadra, unire le nostre forze per raggiungere risultati concreti – ha spiegato Damiano ringraziando i presenti – perché le peculiarità di ogni territorio sono rappresentate con i prodotti tipici e le eccellenze artigiane e produttive, il meglio che la provincia di Latina possa rappresentare». Insieme ai Sindaci erano presenti i rappresentanti di Comunità Montana, Provincia di Latina (col consigliere provinciale Vincenzo Giovannini), la Regione col consigliere regionale Rosa Giancola, la Spagna col Sindaco di Alguena città gemellata con Sermoneta, il Corpo Forestale dello Stato, Carabinieri, Croce Rossa, Associazione Nazionale Carabinieri, Banda Musicale Fabrizio Caroso, le associazioni del territorio.

Il programma dell’intrattenimento si fa sempre più intenso, con una concentrazione di appuntamenti nei due palchi appositamente attrezzati. Nel palco dell’area agricola alle 21 ci saranno Patrizio Trampetti e i Letti Sfatti, che fondono canzoni, satira e poesia in una miscela che loro stessi amano definire “Rock di Provincia”. Patrizio Trampetti è uno dei fondatori della Nuova Compagnia di Canto Popolare insieme, tra gli altri, ad Eugenio bennato. A seguire ci saranno i Verrospia (erroneamente annunciati per sabato), band reggae di Latina attiva dal 2002.

Sul palco centrale, liscio con Giada e i Blue Note intervallato dal cabaret di Oscar Biglia e Nino Taranto. Il primo è un navigato cabarettista che da Roma si è fatto conoscere in tutte le piazze d’Italia, ora personaggio di punta di Comedy Central su Sky; Nino Taranto è cabarettista di area Zelig che imposta i suoi monologhi sulla vita di tutti i giorni, raccontando con ironia le situazioni che vive ognuno di noi quotidianamente.

Alla Secolare Fiera di San Michele si potranno trovare tantissimi punti ristoro con carne alla brace, prodotti tipici di Sermoneta e più in generale enogastronomia e artigianato. Rappresentano anche il meglio delle attività produttive locali e regionali. Tre le mostre: gli animali del territorio ed i cavalli dei Butteri delle Paludi Pontine, gli attrezzi e i trattori della bonifica (a cura dell’associazione Insieme Per… Borgo Sabotino) e una mostra dedicata al Monumento Naturale di Monticchio a cura di Italia Nostra.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social