Promozione, tour de force in vista per l’Atletico Formia

Sarà un vero e proprio tour de force quello che attende l’Atletico Formia nell’immediato futuro: tra campionato e coppa saranno infatti tre gli impegni che attendono la truppa tirrenica nei prossimi otto giorni, tre impegni che, per ironia della sorte, vedranno i formiani giocare lontano da casa. Si inizia domani con la visita al Latina Scalo Cimil per la seconda giornata di campionato di promozione, si prosegue mercoledì con la gara di andata del primo turno di Coppa Italia in casa dei romani del Racing Club per terminare domenica prossima  con la contesa da sostenere sul terreno dei Suio. Un trittico di impegni al quale i ragazzi allenati da Alessandro Cianciaruso si presentano consapevoli di poter far bene e con tutta la voglia e l’intenzione di portare a casa un cospicuo bottino di punti per far bene sia in campionato che nella rassegna tricolore. Il pareggio colto sul terreno amico contro l’Agora Santa Rita nella domenica d’esordio ha confermato in pieno quelle che erano le previsioni della vigilia e che parlano di un gruppo, quello capitanato da De Santis, coeso e ben organizzato, padrone del campo per quasi tutta i novanta minuti, ma purtroppo incapace di concretizzare la grande mole di lavoro e le tante occasioni da gol create. Tutte premesse e credenziali che lasciano ben sperare per l’impegno di questo fine settimana in casa del latinensi, gara alla quale i biancazzurri si approssimano con l’organico al completo e con le giuste motivazioni per cercare di tornare a casa con un risultato importante.

“ A Latina ci aspetta una gara difficile ed impegnativa  – ha dichiarato il trainer formiano Alessandro Cianciaruso – nella quale dobbiamo fare tesoro degli errori commessi domenica scorsa per evitare di incappare in un passaggio a vuoto; la squadra ha lavorato davvero bene durante tutta la settimana per cui sono alquanto fiducioso in un esito positivo della contesa”.