Frode informatica col poker on line, individuato 53enne di Salerno

Frode informatica col poker on line, individuato 53enne di Salerno

L’attività di contrasto al diffuso fenomeno dei reati informatici, ha impegnato il personale della Squadra Investigativa, in collaborazione con l’ A.G. competente. A termine di una complessa attività d’indagine, si sono evidenziate le responsabilità di L.M. di anni 53 della provincia di Salerno, già noto per reati specifici, che “accendendo conti giochi d’appoggio”, ed utilizzando dati sottratti ai titolari di carte prepagate o “agganciate” a conti correnti bancari, effettuava giocate a poker online in modalità “cash” , comunque volte a favorire l’avversario.

Quindi L.M. , sottraendo le somme di denaro giocate sui conti dei correntisti e delle loro carte prepagate, veicolava le vincite ottenute dai conti di appoggio su una carta PostePay a lui intestata. Dette attività, scaturiscono dal monitoraggio costante ed attento dei fenomeni che il controllo del territorio sta evidenziando.                                                                                                                                                   

You must be logged in to post a comment Login

h24Social