Cinque anni di carcere per una rapina da 200 euro

Il Tribunale di Latina

Il bottino della rapina è stato di poco più di 200 euro, ma per quel colpo Giuseppe Della Rocca, 36enne di Latina, già noto alle forze dell’ordine, ha incassato una condanna a cinque anni di reclusione. Era l’11 marzo scorso quando l’imputato, armato di pistola, entrò nel supermercato In’s di viale Kennedy, nel capoluogo pontino, e minacciò una cassiera e una cliente per farsi consegnare l’incasso, dandosi poi alla fuga. A pesare sulla decisione del giudice Mara Mattioli, che è andata oltre la richiesta di condanna formulata dal pm Daria Monsurrò, i precedenti del 36enne.