Il vessillo di Aprilia al Parco della Rimembranza di Castelraimondo in memoria di Massimo Di Legge

Il vessillo di Aprilia al Parco della Rimembranza di Castelraimondo in memoria di Massimo Di Legge

Dalla giornata di ieri, ufficialmente, la bandiera della Città di Aprilia campeggia al Parco della Rimembranza di Castelraimondo (comune maceratese), in memoria del caporal maggiore Massimo Di Legge, soldato apriliano tragicamente scomparso in missione di pace in Afghanistan.

Sul luogo, infatti, è stato inaugurato nel 2013 un monumento ai caduti che riporta i nomi di tutti i soldati scomparsi nell’ultimo decennio in servizio all’estero e, nell’ambito del secondo anniversario dell’intitolazione del luogo quale Parco della Rimembranza, sono state erette le bandiere fornite dalle Amministrazioni Comunali della Repubblica Italiana colpite dai gravi lutti cittadini.

Alla manifestazione di ieri, promossa dal Comune di Castelraimondo e dalla locale sezione degli Alpini, Gruppo Val Potenza, ha preso parte in forma ufficiale il Comune di Aprilia, con la presenza del Gonfalone. In rappresentanza dell’Amministrazione è intervenuto il Vicesindaco con deleghe alla Pace Franco Gabriele. Alla giornata commemorativa hanno preso parte anche i familiari del caporal maggiore Massimo Di Legge.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social