Usura e fuoco, processo per quattro

Il Tribunale di Latina

Disposto un nuovo processo per i prestiti a tasso usuraio di cui sarebbe stato vittima l’albergatore terracinese Carlo Cappelli. Al termine delle indagini sull’ennesimo episodio di usura appunto, attorno al quale sarebbe stato compiuto anche un incendio, il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Laura Matilde Campoli, ha rinviato a giudizio quattro imputati. Il prossimo 19 aprile a dover comparire davanti al Tribunale collegiale saranno Tonino e Pasquale Iannucci, Massimiliano Cecconi e Vincenzo Coia.