Rapina al supermercato, chiesti 9 anni per l’imputato

Rapina al supermercato, chiesti 9 anni per l’imputato

Nove anni di reclusione. Questa la condanna chiesta dal pm Simona Gentile per Roberto Palumbo, accusato di aver messo a segno una rapina, il 30 maggio dello scorso anno, nel supermercato “Risparmio casa” di Latina, arraffando tremila euro.  Secondo gli inquirenti, il 45enne, difeso dagli avvocati Oreste Palmieri e Adriana Anzeloni, sarebbe evaso dalla sua abitazione di Aprilia, dove si trovava ai domiciliari, e avrebbe compiuto il colpo nel capoluogo pontino. Il Tribunale di Latina, presieduto dal giudice Nicola Iansiti, ha aggiornato il processo al 2 ottobre e in quella data è prevista anche la sentenza.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social