Danni ai servizi igienici del mercato di S. Maria, il Comune risponde al M5S

I problemi riscontrati dai “Cittadini del Meetup Amici di Beppe Grillo di Fondi” relativamente a sporcizia e danneggiamenti presso i bagni pubblici dell’area mercatale di via Mola di Santa Maria erano già a conoscenza del Comune di Fondi e rappresentano purtroppo l’ennesimo episodio di inciviltà, diurna e notturna, essendo stati trovati divelti in più occasioni i lucchetti di chiusura degli ingressi.

La nota pervenuta al Comune di Fondi l’11 Settembre scorso – in seguito oggetto di un articolo apparso su un quotidiano locale in data 13 Settembre – risulta priva di recapiti postali, telefonici o mail, nonché di nominativo o firma autografa, e pertanto non è stato possibile trasmettere una comunicazione a riscontro. Si dà pertanto conto con una nota stampa alle problematiche evidenziate. I servizi igienici del mercato in via Mola di Santa Maria sono aperti nei giorni di Domenica e Mercoledì e vi si effettua pulizia nei giorni di Martedì e Venerdì.


Il Comune pone rimedio ai danneggiamenti con interventi sistematici di ripristino, l’ultimo dei quali risale ai mesi scorsi. A fronte di ciò, dal 1° Settembre scorso sono assegnati a presidio della struttura n°2 unità individuate con il progetto operativo borse-lavoro. L’ipotesi, formulata nella nota, di installare dei bagni chimici non risolverebbe il problema poiché sarebbero oggetto di analoghi atti di inciviltà.

La dotazione di impianti di videosorveglianza nell’area mercatale può anche essere presa in considerazione, ma è impensabile che ogni angolo della città debba essere videosorvegliato per sottrarlo ad inciviltà, deturpamenti e maleducazione. Si rende inoltre noto che la prossima settimana sarà effettuato un nuovo intervento di ripristino, confidando come sempre nel senso civico dell’utenza”. Nota diramata dall’Ufficio Stampa del Comune di Fondi.