Concorso “Ti invitiamo a cena” a Formia, anonimo vince ma la dona a bisognoso

Il concorso  – “Ti invitiamo a cena” – è organizzato dall’associazione Centro commerciale naturale “Le due Torri” di Formia che raggruppa tutte le attività commerciali del centro. Insomma un’iniziativa che si ripete per la settima volta nel corso dell’estate per incentivare gli acquisti nei negozi del centro, per i quali si ha diritto ad un coupon da compilare e imbucare in un’urna dalla quale poi alla fine della stagione si effettua il sorteggio dei vincitori per complessive 150 cene messe in palio dai ristoranti aderenti all’iniziativa. Com’è accaduto anche quest’anno. Tuttavia quest’anno a differenza degli altri anni una novità ha sorpreso gli organizzatori che hanno derogato dal regolamento.

Qualcuno che si è trovato a Formia di passaggio o in villeggiatura, e quindi destinato a tornare a casa, non ha gettato il proprio coupon perchè per lui inutilizzabile. Ma ha voluto destinarlo a qualche persona bisognosa del posto, come ha appositamente scritto sul coupon stesso: “Per un biognoso della zona a vostra scelta. Io devo tornare a casa, non potrei usufruirne”. Anche se il regolamento non permette di cedere il premio a nessuno, e che comunque non potrebbe essere assegnato se non si inseriscono i dati anagrafici, gli organizzatori già nella giornata di oggi, lunedì, contatteranno l’assessore ai servizi sociali del Comune di Formia per avere la segnalazione di qualche persona indigente alla quale donare un piccolo momento di piacere che, forse, non vive da tempo. Per la bontà del gesto, infine, il centro commerciale ha esortato dalla propria pagina facebook, l’autore a farsi vivo, così da offrire anche a lui una cena.