Le telecamere Rai tra le bellezze del Circeo

Domani (sabato 12, ndr) la trasmissione Linea BLU di RAI 1 condotta da Donatella Bianchi sarà interamente dedicata al Parco Nazionale del Circeo. Con una serie di servizi ed immagini originali la trasmissione illustrerà le meraviglie dei territori del Parco partendo dal Promontorio che viene presentato come l’origine della presenza umana nel nostro Paese.

Il grande pubblico televisivo potrà scoprire luoghi straordinari e meno noti quali la Villa dei Quattro Venti a San Felice Circeo recentemente restaurata ed aperta al pubblico, oppure la prima scuola in muratura realizzata nel 1924 a Lestra Cocuzza nella foresta demaniale ed oggi destinata a museo. La trasmissione presenta poi le bellezze di Zannone sia dell’isola in quanto tale che del mare che la circonda. La bellezza delle dune e la delicatezza di queste vengono affrontate con uno specifico servizio realizzato nella zona della Bufalara e la suggestione del mare viene fatta vivere anche con un’immersione al Cristo sommerso di San Felice Circeo. Linea Blu ricorda quindi la vocazione del territorio ad essere anche un parco dello sport ricordando la presenza degli atleti nazionali per le discipline di canottaggio e nuoto ed in particolare per quelli della Marina che godono di avanzate strutture sul Lago di Paola.