Tornei amatoriali, Zonapontina cambia casa

Ferie forzate ma pronti per una nuova stagione. Settembre infatti ha sancito l’avvio di una nuova stagione con Zonapontina, la quinta con la nostra League invernale. La novità però arriva dal campo di gioco perché le partecipanti alla nuova edizione si sposteranno sul nuovissimo Centrale del “Lorenzo Giannandrea” di Latina, campo in quarta generazione dell’Agora Fc, società partecipante al campionato di Promozione. Un campo nuovo di zecca, una collaborazione sancita dal Gruppo Sportivo Italiano che anche quest’anno sarà il fido compagno di un’intera stagione ancora da scrivere. “Ringraziamo Marco Vittori gestore del Centro Sportivo Eucalyptus – ha fatto sapere lo staff del popolare sito di tornei amatoriali – ma questa è sembrata la scelta giusta per la nostra Zonapontina League.

Sono stati due anni di grande lavoro, dalla grande edizione 2013-2014 dei record con le 18 squadre alla scorsa stagione costellata da una super Zonapontina Christmas e da una Zonapontina Summer scoppiettante con 16 squadre partecipanti. Ora però voltiamo pagina ed approdiamo in un Centro altrettanto storico come quello dell’Agora Fc, il vecchio Santa Rita per chi ha le radici pontine. Un campo di gioco nuovo di zecca che ha scelto noi per fare il suo esordio nei campionati amatoriali, non vediamo l’ora di ricominciare”. La nuova stagione Zonapontina League porterà con sé la collaborazione con la Palestra Il Chiodo ma soprattutto con la Gradior Cup di Roma per la Superlega Regionale che chiuderà, nuovamente, la nostra stagione invernale. Anche quest’anno la vincente andrà a Roma per giocarsi il titolo regionale ma soprattutto per vincere un viaggio in Europa, il primo premio di quest’anno.