Stadio Francioni passato al setaccio dal GOS

Questa mattina (mercoledì ndr) i componenti del Gruppo Operativo di Sicurezza si sono riuniti direttamente presso lo stadio comunale di Latina ed hanno passato al setaccio lo stadio Francioni.

Un gruppo di esperti la cui composizione viene rinnovata ogni anno ed alla cui dirigenza è stata confermata ormai da quattro anni Manuela Iaione, capo di Gabinetto della Questura.


Sono state effettuate capillari verifiche da ciascuno degli esperti nello specifico ambito di competenza, volte alla verifica della rispondenza dell’impianto alla normativa di settore. I controlli che hanno riguardato in primis i lavori della gradinata, sono stati estesi a tutti i tornelli dei vari settori, all’impianto di videosorveglianza con la verifica di funzionalità di tutte le telecamere, alla sicurezza dei cancelli che devono consentire il passaggio dei mezzi di Polizia e di soccorso e la segnaletica stradale che deve indirizzare i tifosi ospiti nel loro settore.

In particolare è stato verificato lo stato dei lavori per il ripristino del parapetto posteriore della gradinata scoperta, per l’eventuale accessibilità ai tifosi, atteso che una volta ultimati questi dovrà comunque essere convocata la  Commissione Provinciale di Vigilanza sui locali di pubblico spettacolo per il previsto parere di competenza.

Il sopralluogo rientra nelle ordinarie attività di inizio campionato.