Santi Cosma e Damiano, coltivatore di marijuana in manette

Nella decorsa notte, a Santi Cosma e Damiano, i Carabinieri del locale Comando Stazione, nel corso di predisposti servizi tesi ad infrenare i reati in materia di stupefacenti, hanno tratto in arresto, responsabile di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, S.G. 50enne del luogo, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Il predetto, al termine di un predisposto servizio di osservazione, sottoposto a perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di 280 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” e 5 piante sempre dello stesso genere, il tutto sottoposto a sequestro.


Il prevenuto,  in regime di detenzione domiciliare, è stato posto a disposizione dall’Autorità Giudiziaria di Cassino.