Controlli della Polizia, denunce a raffica

Controlli della Polizia, denunce a raffica

Ispezioni, verifiche e controlli da parte degli agenti della Questura di Latina. Quattro persone sono state denunciate nel capoluogo. Un uomo è stato denunciato per riciclaggio e guida senza patente perchè trovato su uno scooter risultato rubato: gli agenti, dopo aver controllato la targa (risultata regolare) hanno notato il numero di telaio, che corrispondeva a quello di un motorino rubato poco fa nel capoluogo. Altre tre persone sono state denunciate per  porto abusivo di arma (un coltello), spendita di banconote false (ha provato a comprare un pezzo di pizza in un supermercato, pagando con una banconota da 50 euro risultata falsa) e violazione degli obblighi del custode.

Nel corso dei controlli inoltre sono stati sorpresi due giovani di Latina, entrambi con numerosi pregiudizi di Polizia; di essi uno anche gravato dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di PS, per il quale la Divisione Polizia Anticrimine sta valutando l’opportunità di richiedere al Tribunale di Latina un aggravio della misura in atto.

Inoltre sono stati denunciati una giovane, responsabile di minacce, ed un uomo quale autore di lesioni personali volontarie.

Anche in provincia i Commissariati hanno effettuato analoga attività, con altre tre denunce per reati quali guida in stato di ebbrezza alcolica, falsità in atto pubblico e calunnia, e mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice. Nel corso delle operazioni si è anche proceduto al sequestro di un veicolo e di un coltello.

L’attenzione della Polizia di Stato è stata rivolta ugualmente nei confronti dei soggetti colpiti da misure restrittive domiciliari, con 47 persone regolarmente controllate presso i rispettivi domicili. Infine sono state identificate 183 persone e controllati 95 veicoli. Sono state elevate 16 contestazioni per violazioni a norme del nuovo codice della strada.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social