Nutria in spiaggia, a Fondi panico tra i bagnanti. Due ore di “caccia” dei vigili del fuoco

Nutria in spiaggia, a Fondi panico tra i bagnanti. Due ore di “caccia” dei vigili del fuoco

“Aiuto, un topo gigante!”, e sulla spiaggia di Fondi – dopo la fuga generale – è caccia al ratto da record. Che in realtà era una grossa nutria. Ha fatto la sua comparsa nel primo pomeriggio di mercoledì lungo l’arenile del consorzio Riva dei Greci, nell’area del Salto, scatenando in men che non si dica l’allarme dei bagnanti, qualcuno davvero terrorizzato. Da lì, l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco, conclusosi solamente dopo oltre due ore. Tanto è stato necessario agli intervenuti per riuscire a catturare il “mostro”, che, con tutta probabilità più impaurito dei presenti, per scamparla aveva preso a sgattaiolare in lungo e in largo. Con buona pace dei bagnanti rimasti e degli stessi inseguitori. I quali, sudate le classiche sette camicie per bloccare il roditore “ricercato”, concluso il servizio hanno lasciato la spiaggia tra gli applausi. L’ultima tintarella degli astanti poteva continuare. Per quanto riguarda la nutria, è stata successivamente liberata lungo un canale interno.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social