Picchia moglie e figli e oppone resistenza a pubblico ufficiale, arrestato 41enne

Il 25 agosto a Formia, i Carabinieri della locale Stazione, traevano in arresto M.F., 41enne, rintracciato dai militari operanti dopo che, per futili motivi, aveva colpito con pugni e calci la moglie e i due figli minori.

Alle vittime, accompagnate presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Formia, venivano riscontrate  contusioni multiple varie al capo ed al corpo, lesioni da graffio, stato ansioso depressivo e reattivo.  Il prevenuto, che opponeva ferma resistenza all’arresto, dopo le formalità di rito, è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Cassino.