Gaeta, Acqualatina risponde al Comitato di Lotta: “Confusi”

Riceviamo da Acqualatina: “Il Comitato Spontaneo di Gaeta afferma che ci sarebbero contraddizioni tra le dichiarazioni rilasciate da Ennio Cima sul tema degli allagamenti in via Buonomo e il comunicato stampa inviato da Acqualatina nel mese di giugno, dal titolo “Clamoroso abbaglio da parte del Comitato Acqua pubblica di Gaeta”.

Tutto ciò è falso e null’altro che frutto della confusione del Comitato.


Il comunicato di giugno, infatti, faceva riferimento a lavori avviati dal Comune di Gaeta tra via del Piano e via Garibaldi in merito ai quali Acqualatina non ha alcun ruolo. Le dichiarazioni di Cima, invece, fanno riferimento a nuovi lavori di realizzazione di un bypass fognario in via Buonomo a totale carico del gestore, realizzati con il supporto tecnico del Comune.

Due interventi totalmente diversi, dunque.

Alla luce di ciò, appare chiaro che non vi sia alcuna contraddizione, da parte del gestore, né doppi pagamenti a carico dei cittadini-utenti, come asserisce, invece, il Comitato.

Ad ogni modo, Acqualatina resta a disposizione per ogni informazione in merito, così da scongiurare futuri, clamorosi errori di questo tipo che hanno, come unico effetto, quello di fornire false informazioni ai lettori”.