Obbligato a restare a Napoli, “pescato” in un circolo privato di Latina

Il 22 agosto, a Latina, i Carabinieri del NORM della locale Compagnia, nel corso di servizi finalizzati al controllo di locali pubblici e circoli privati, traevano in arresto P.C. 36enne, residente in provincia di Napoli, il quale, benché sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di soggiorno nel Comune di residenza, è stato  sorpreso dai militari all’interno di un circolo privato del capoluogo pontino.

L’arrestato è stato trattenuto all’interno della camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.