Controlli nella zona dei “pub”: tre denunciati e decine di contravvenzioni

La Polizia di Stato – Questura di Latina, unitamente alla Polizia Stradale ed alla Polizia Locale,  sabato sera ha effettuato accurati servizi di controllo del territorio nella cosiddetta “area dei pub” diventata meta di numerosissimi giovani provenienti anche dai comuni limitrofi.

Il fenomeno della movida notturna nella citata zona, già in passato oggetto di  controlli della Polizia di Stato e delle altre Forze dell’Ordine, ha recentemente provocato la lamentela di parte dei residenti per il disagio arrecato alla quiete pubblica.


I controlli e i servizi straordinari svolti, che saranno ripetuti periodicamente, hanno avuto lo scopo di impedire  la recrudescenza di episodi di danneggiamento, di violazioni ai regolamenti comunali, di reati contro la persona, spesso attuati in stato di alterazione psichica per l’abuso di alcool.

Si è proceduto, in particolare, alla denuncia in stato di libertà di tre persone perché sorpresi alla guida di autovetture in stato di ebbrezza con conseguente ritiro della patente e decurtazione di 10 punti dalla stessa.

Gli illeciti rilevati durante il servizio sono stati numerosi e si riportano in dettaglio, al fine di fornire un quadro delle sanzioni elevate:

  • 1 sequestro amministrativo di scooter privo di assicurazione;
  • 35 infrazioni per parcheggio in divieto di sosta;
  • 14 rimozioni forzate per parcheggio in zona vietata.
  • 4 infrazioni per mancato uso della cintura di sicurezza;
  • 7 infrazioni per mancata revisione;
  • 4 mancanza momentanea della patente;

In tutto sono state controllate 65 autovetture e 103 persone.