#ilmaredentro alla sala Appio Monti di Terracina

L’Associazione Nonsense di Terracina presenta la sua mostra di fine agosto, intitolata #ilmaredentro, che si terrà presso la sala Appio Monti dal 24 al 30 agosto 2015. La scelta di “dedicarla” al mare nostrum viene spiegata nel comunicato ufficiale rilasciato dalla stessa associazione, il quale sottolinea come quest’elemento rappresenta un “filo vere-azzurro” nel quale sono “fondate e custodite le nostre tradizioni”, un’occasione insomma per riscoprire e ritrovare la storia e la cultura di una città di mare com’è, e come deve ricordarsi di essere, Terracina.

La settimana di mostra sarà scandita da molti eventi, mostre di pittura nonsense creati e pensati da alcuni membri dell’associazione, non solo terracinesi; un’esposizione permanente di fumetti ideati dal giovane artista locale Davide Percoco. La fotografia di artisti come Ilaria Mauro e Romina Berberi farà da sfondo alle sculture di Florinda Marzelli e all’artigianato di Sonia Massa. Gli eventi culturali non si limitano solo a mostre artistiche infatti, dalle 19 alle 24 orario di apertura dell’evento, verrà lanciata l’iniziativa “banca del libro” in cui chiunque, gratuitamente,  può scambiare i propri libri con quelli disponibili durante tutto il periodo della mostra.


Inoltre vi saranno anche presentazioni di libri come il saggio storico “Anarchici Pontini” del giovane autore Giovanni Marchegiani e il libro “Arcobaleno” di Marina Mobilio, del quale poi saranno letti e condivisi degli estratti. Il tutto coordinato sapientemente dalla pittrice Cassatas, la quale avrà anche sue opere in mostra. Condivisione e lettura di poesie e brani estrapolati dai vari libri, messi a disposizione dall’associazione,  sarà il fil rouge di tutta l’esposizione culturale.