Albergatore di San Felice Circeo legato, imbavagliato e picchiato dai ladri

Gianluigi Superti

Notte da incubo per un noto albergatore di San Felice Circeo, Gianluigi Superti, legato, imbavagliato è picchiata da alcuni malviventi che si sono introdotti nella sua abitazione.

L’uomo titolare del Circeo Park Hotel non appena i ladri sono andati via ha chiamato i carabinieri che intervenuti hanno avviato le indagini. L’albergatore ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari.