Disabilità grave, domande entro il 18 settembre

Disabilità grave, domande entro il 18 settembre

Emanato il bando per poter accedere agli interventi in favore delle persone con disabilità grave, previsti dalla legge 162/98, che ne individua anche i requisiti di accesso. A darne notizia l’assessore ai Servizi Sociali di Santi Cosma e Damiano, Vincenzo Petruccelli, il quale informa che tutti coloro che sono in possesso dei requisiti previsti dalla legge e contenuti nel bando, possono presentare apposita domanda entro le ore 12 del 18 settembre 2015, presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Residenza.

Per quanto riguarda i cittadini residenti nel Comune di Santi Cosma e Damiano, possono rivolgersi, anche per ulteriori informazioni o delucidazioni che dovessero rendersi necessarie, telefonando ai numeri 0771/607829 e 0771/607822, oppure recandosi personalmente nei giorni ed orari di apertura al pubblico, oppure inviando un’e-mail ai seguenti indirizzi di posta elettronica: segreteria@comune.santicosmaedamiano.lt.it  oppure servizisociali@comune.santicosmaedamiano.lt.it..

“Si tratta di interventi previsti nel piano di zona del Distretto Socio Sanitario Formia Gaeta, che ci vede coinvolti nell’organizzazione e distribuzione di buona parte dei servizi sociali insieme ad altri otto comuni, che vanno a fare da supporto a situazioni di particolare gravità – ha dichiarato Petruccelli -. Tutti coloro che sono interessati, oltre al possesso dei requisiti di accesso stabiliti dalla legge sopra indicata, che consistono nella certificazione della gravità dell’handicap, dovranno presentare, unitamente all’apposito modulo che è possibile ritirare presso gli uffici comunali o scaricare dal sito istituzionale, la certificazione attestante la situazione socio economica della famiglia, ossia la presenza eventuale di conviventi o meno in grado di prestare assistenza, e la situazione economica che sarà comprovata dall’attestazione ISEE.

Tutte le domande pervenute entro la data di scadenza, saranno poi inviate al Distretto socio – sanitario che ha sede in Formia, ove saranno esaminate da apposita commissione tecnica che provvederà a stilare la relativa graduatoria di carattere distrettuale. Agli aventi diritto sarà corrisposto, sulla base di un progetto personalizzato di intervento previamente concordato, un contributo periodico nel corso dell’anno di svolgimento, comprensivo di ogni onere inerente il servizio e che, ovviamente, l’utente sarà tenuto a rendicontare analiticamente”.

Avviso pubblico legge 162

You must be logged in to post a comment Login

h24Social