Da Caserta a Gaeta con le targhe straniere, blitz dei vigili e rimozione delle auto

Da Caserta a Gaeta con le targhe straniere, blitz dei vigili e rimozione delle auto

Una scena anomala, forse mai vista prima. Almeno a sentire i residenti del luogo che hanno avuto un sussulto di sorpresa nel vedere arrivare il carroattrezzi scortato da alcuni uomini del comando di polizia locale di Gaeta per rimuovere quelle auto. Auto di grossa cilindrata, Bmw e Mercedes, con targhe di nazioni stranieri, bulgare, risultate prese a noleggio, di ultimissima generazione, da una famiglia originaria della Provincia di Caserta, ma che a Gaeta ha un appartamento di proprietà nella zona di Gaeta medievale.

Ma i proprietari dovrebbero essere già noti allo stesso comando visto che negli anni passati avrebbero accumulato contravvenzioni per diverse migliaia di euro, forse pensando che la parte alta del quartiere medievale fosse inarrivabile. Quest’anno le auto sono cambiate, e non hanno più targhe italiane. Le due auto di lusso sono state trasferite nel deposito Treglia di Sant’Agostino.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social