Rissa all’uscita della discoteca e appartamento devastato: a Ponza sono tornati i pariolini

Rissa all’uscita della discoteca e appartamento devastato: a Ponza sono tornati i pariolini

Sull’isola lunata torna il problema dei “pariolini”. E quest’anno i disordini notturni si spostano dalla zona del porto a Le Forna. Un gruppo di giovanissimi romani si è reso protagonista di una maxi rissa e un altro, rientrando dalla discoteca, ha devastato la casa presa in affitto, per poi azzuffarsi a colpi di bastone.

Isolani e turisti, visto quanto accaduto, sono così tornati a lamentarsi per il problema delle tante case date in affitto a giovanissimi, con ospiti anche minori, che durante le ore notturne si abbandonano ad atti di violenza e danneggiamenti, rendendo difficile il riposo.

Il sindaco Piero Vigorelli sottolinea però che la situazione è molto più tranquilla degli altri anni: chiusi i locali della movida le presenze dei giovanissimi romani sarebbero passate da diecimila a 500-600. E a far godere il primo cittadino, che tanto sta spingendo per un turismo di qualità, è arrivata la visita a Ponza del sovrano del Bahrein, giunto in elicottero.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social