Incidente e omissione di soccorso, 40enne assolto dopo 7 anni

Incidente e omissione di soccorso, 40enne assolto dopo 7 anni

Assolto per non aver commesso il fatto. E’ finito così, dopo sette anni di battaglie giudiziarie, il processo a un 40enne di Latina, Alessio Salvadori, accusato di omissione di soccorso. Il latinense, secondo l’accusa, aveva fatto finire fuori strada sull’Appia il conducente di una Volkswagen Polo, stringendolo con il suo Fiorino, e si era poi allontanato.

Ipotesi smontata, nel corso del processo, dai difensori dell’imputato, gli avvocati Luigi Di Mambro e Cristiano Montemagno. Il giudice Michelino Luise, come alla fine chiesto dallo stesso pm, ha così assolto il 40enne.

Un processo intanto è stato fissato per il testimone che aveva accusato Salvadori. Il 30enne Francesco Pizzoli, di Cisterna, dovrà comparire il prossimo 6 aprile davanti al Tribunale di Latina, per rispondere del reato di calunnia su quanto dichiarato circa i fatti sull’Appia del 4 marzo 2008.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social