Il successo della seconda edizione de “Il Cancello delle favole”

Il successo della seconda edizione de “Il Cancello delle favole”

Si è conclusa ieri la seconda edizione de “Il Cancello delle favole”, il festival di teatro per ragazzi promosso dal Teatro Bertolt Brecht all’interno del progetto Officine culturali della Regione Lazio e del circuito dei Teatri Riuniti del golfo con il patrocinio dell’assessorato alla cultura del Comune di Formia.

Dal 2 al 5 Luglio nel cuore del quartiere medievale di Castellone a Formia, l’antico anfiteatro romano, meglio conosciuto come “il cancello”, si è trasformato nella piccola città dei bambini con le letture della favole a colazione ed a merenda, i laboratori per tutti i gusti e tutte le età, la caccia al tesoro archeologica, la costruzione di pupazzi e burattini, le mostre, le presentazioni dei libri, la piccola fiera di letteratura per ragazzi e gli spettacoli serali ad ingresso libero.

Bastava oltrepassare l’arco bianco in pietra per entrare in un’isola felice dove gli abitanti si affacciano incuriositi dalle antiche logge, dove si seguono gli spettacoli dalla finestra, dove l’ospitalità e l’accoglienza sono ancora valori umani parte del DNA. Un’isola felice affollatissima per tutti e quattro i giorni con circa 2000 presenze. Un fiume di gente soprattutto per gli spettacoli serali con la prima assoluta il 4 Luglio di “Pinocchio a tre piazze”, la nuova produzione del collettivo Bertolt Brecht.

Assolutamente vincente la sinergia tra le diverse associazioni e realtà: la biblioteca per bambini di Formia “La casa dei libri”, il gruppo cittadino di Amnesty International, l’associazione Lestrigonia, la casa editrice calabrese Coccole Books, l’illustratrice Marilisa D’Angiò. Il potere delle favole ha catturato tutti, grandi e piccini, in un’atmosfera magica e surreale.

“La sinergia tra le diverse realtà ha reso ancora più importante il rilancio a livello nazionale ed internazionale in cui il Cancello delle Favole è già inserito in quanto tappa de I Teatri del mondo, la più completa finestra italiana sul teatro per l’infanzia e l’adolescenza giunta alla sua XXVI Edizione con la direzione artistica di Marco Renzi. Dal prossimo anno intendiamo continuare su questa strada facendo del festival un appuntamento a due facce: il teatro e la letteratura per ragazzi. Formia ed il golfo possono diventare un nodo fondamentale per il lavoro ed il turismo culturale del territorio. Questa non è una favola”, afferma il direttore artistico Maurizio Stammati. 
Appuntamento, allora, dal 14 al 16 Agosto 2015 ai giardini dei Serapo per “Palcoscenici di sabbia”, il festival di teatro per ragazzi a Gaeta e con “Il Cancello delle favole” a Formia dal 30 giugno al 3 Luglio 2016.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social