Dalla frattura di una vertebra alla morte: a giudizio due medici del Goretti

Dalla frattura di una vertebra alla morte: a giudizio due medici del Goretti

Un incidente domestico, una caduta in casa finita con la frattura di una vertebra, la scoperta di un’ernia, due interventi e poi il dramma. Per la morte di una cinquantenne, Adriana Meloni, il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Giuseppe Cario, ha rinviato a giudizio, con l’accusa di omicidio colposo, due medici dell’ospedale “Goretti” di Latina.

I chirurghi Isabella Palmieri e Giuseppe Pianese, secondo gli inquirenti, non si sarebbero resi subito conto che la vittima aveva un’ernia strozzata e ne avrebbero così causato la morte, ritardando la seconda operazione. I fatti risalgono a maggio 2012 e il processo avrà inizio il prossimo 25 febbraio.

Il marito e i figli della vittima si sono intanto costituiti parte civile.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social