Nuoto, ottima prova dell’Aquaria Pontinia ai campionati italiani

Nuoto, ottima prova dell’Aquaria Pontinia ai campionati italiani

Tecnica, determinazione e grinta hanno caratterizzato i Campionati Italiani di Nuoto che si sono tenuti a Riccione dal 18 al 21 giugno e che hanno visto la partecipazione di 100 società per un totale di 3500 atleti.
La pontina Aquaria si è presentata con 14 atleti quest’anno, tutti ragazzi nati tra il 2000 e il 2005, preparati dagli allenatori Federali di 2° livello Donatella D’Amici ed Alessandro Tassini. Il risultato più eclatante è stato portato a casa da Simone Contenta, anno 2002 categoria Esordiente A, che nei 100 m farfalla ha conquistato il bronzo col tempo di 1’07″63, Simone ha ottenuto anche un ottimo 6° posto nella gara dei 200 m misti col tempo di 2’33″47. Per quanto riguarda la categoria Esordienti B sono arrivati tra i primi 10 in Italia Federico Divsic (anno 2005) nei 50 m dorso col tempo di 41″90 ed Angelo Testa (sempre 2005) nei 100 m misti col tempo di 1’28″34.
Buoni risultati sono arrivati anche nel femminile da Nicole Olivieri, atleta del 2003 Esordiente A, con bei piazzamenti e tempi nei 100 m rana 1’32 e nei 100 m stile 1’09.
Belle soddisfazioni per l’Aquaria anche dagli esordienti B, anno 2004-2005, i più piccoli, che nelle staffette 4×50 stile e 4×50 mista danno il meglio di sé vincendo sempre la propria batteria e migliorando i primati personali di staffetta, parliamo di Mirko Marrocco, Daniele Ludovisi, Angelo Testa e Federico Divsic.
Nuoto AquarioNon male nemmeno gli altri componenti della squadra esordienti A che hanno tutti migliorato i propri tempi personali nelle relative specialità e parliamo di: Antonio Fargnoli, Alessandro Frabotta, Alice Mazzucco e Giulia Lauretti tutti categoria Esordienti A.
Loreto Ferri e Walter Tassini, dell’anno 2000, i più grandi della squadra, hanno raggiunto piazzamenti tra i primi 15 in Italia nel dorso (Tassini) e nello stile libero (Ferri).
Grande soddisfazione è arrivata anche dalle due new-entry della squadra Falanga Manuel (2003) ed Eddy Di Giorgio (2004) al loro primo campionato italiano.
La coach D’amici ci dice “che dire? la squadra è stata compatta e determinata in tutti e 4 i giorni di competizioni a Riccione, siamo molto soddisfatti e felici del modo in cui tutti i ragazzi hanno affrontato le gare per la tecnica e per la forza mentale dimostrata, questo vuol dire che stiamo facendo un ottimo lavoro quotidianamente presso l’Aquaria”.
L’Allenatore Tassini aggiunge “ Contenta è un atleta completo fa bene tutti e 4 gli stili e cresce di anno in anno, continuando di questo passo raggiungerà risultati importanti. Divsic e Testa poi sono atleti di soli 10 anni che già promettono per il futuro. In generale tutta la squadra ha dimostrato carattere e determinazione, prova ne sono i primati personali tutti migliorati”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social