Ubriaco si scaglia contro i carabinieri, arrestato un giovane di Sezze

Ubriaco si scaglia contro i carabinieri, arrestato un giovane di Sezze

Il 22 giugno, alle 2 circa, in Roccagorga, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, nella flagranza dei reati di “resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento aggravato e  rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personaleM. A. I., 28enne cittadino di origini rumene, residente a Sezze.

Il giovane, sottoposto a controllo nei pressi di un pubblico esercizio del luogo mentre versava in evidente stato di ebbrezza, si rifiutava di fornire indicazioni sulla propria identità personale, offendendo, aggredendo ed opponendo un’ingiustificata resistenza ai Carabinieri intervenuti, procurando, nella circostanza, ad uno di loro, una lesione toracica.

L’arrestato, nonostante le manovre di contenimento delle sue intemperanze, colpiva con il capo, a scopo deliberatamente autolesionistico, l’autovettura di servizio, danneggiandola lievemente all’altezza del montante anteriore destro, reiterando la sua scriteriata condotta anche all’interno della caserma dell’arma del luogo, ove colpiva, sempre con il capo, anche la finestra del locale per la custodia temporanea di soggetti di interesse operativo, infrangendone il vetro e procurandosi sia al capo che alla fronte.

L’arrestato, che in ragione del suo grave stato di alterazione psicofisica veniva sedato e ricoverato in osservazione nel reparto di chirurgia dell’ospedale civile di Terracina, si trova attualmente piantonato, nelle more della celebrazione del rito direttissimo, previsto per la mattinata odierna.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social