L’Ucid assegna il Premio Immagine al cardinale De Paolis

L’Ucid assegna il Premio Immagine al cardinale De Paolis

Nel corso della cena di chiusura dell’anno sociale 2014-2015 della Sezione di Latina dell’Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti, in collaborazione con l’associazione culturale Nuova Immagine Latina e con la Pontificia Università della Santa Croce, è stato assegnato il Premio Immagine Latina Edizione 2015 a S.Em. Rev.ma Velasio De Paolis, cardinale e già Presidente della Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede. Presenti alla cena, svoltasi lo scorso venerdì 19 giugno presso il Ristorante “Il ritrovo” di borgo Carso, fra gli altri, S. Ecc. Rev.ma Mariano Crociata, vescovo della diocesi di Latina e il giudice del Tribunale di Latina Lucia Aielli.  Al centro della serata, presieduta dalla dott.essa Annamaria D’Achille, rieletta Presidente di Sezione, e dal Vicepresidente nazionale Ucid Riccardo Pedrizzi, anche una lectio magistralis dell’esperto di Diritto canonico don Davide Cito dal titolo “Giubileo della Misericordia e testimonianza dei credenti”.

Sensibilmente riconoscente il cardinale De Paolis, originario di Sonnino, ha sottolineato l’importanza della testimonianza pubblica dei cristiani, troppo spesso intenti a camuffarsi in una società sempre più secolarizzata che necessita a maggior ragione dell’annuncio cristiano. Il giudice Aielli per parte sua ha richiamato il dovere di affermare con coscienza e convinzione la legalità, valore che deve permeare sia chi già opera nel mondo lavorativo ed istituzionale sia le nuove generazioni. Il senatore Pedrizzi, in sintonia con gli interventi della serata, ha evidenziato l’importanza di riscoprire l’autentica dottrina sociale della Chiesa, continuamente riaffermata dai pontefici, la quale può dare un indirizzo e un metodo di lavoro agli operatori economici e istituzionali per uscire da una crisi che non è solo economica ma morale.

La cena, i cui ricavi saranno destinati alle borse di studio per giovani seminaristi provenienti dalle diocesi di tutto il mondo, è stata anche l’occasione per ufficializzare l’ingresso nell’Ucid di alcuni giovani, provenienti sia dal mondo delle professioni che della pubblica amministrazione. Carichi di entusiasmo e disposti a testimoniare i frutti della loro fede nei propri rispettivi ambiti di vita lavorativa, Simona Mulé, Benedetto Delle Site, Giovanni Lopez, Andreina Monti e Chiara Dimauro sono stati calorosamente incoraggiati dal vescovo Mariano Crociata.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social