Pericolosa la Napoli – Formia delle 6.22, possibile soppressione dal 26 giugno

Pericolosa la Napoli – Formia delle 6.22, possibile soppressione dal 26 giugno

La tratta ferroviaria Napoli Centrale – Formia delle 6.22, arrivo nel sud pontino alle 7.35, è ritenuta pericolosa e se non verrà garantita un’adeguata scorta, verrà soppresa dal 26 giugno. Con notevoli ulteriori disagi per i pendolari diretti verso Roma.

E’ quanto si legge in un documento siglato lo scorso 15 giugno, a seguito dei fatti avvenuti a Milano dove un controllore ha quasi rishciato di perdere un braccio dopo essere stato aggredito con un machete, da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti-Attività Ferroviarie, Fast Ferrovie, Trenitalia.

Una situazione che coinvolge 15 tratte ferroviarie in sette diverse regioni. Nella provincia di Latina anche le tratte da Aprilia a Roma Termini delle 7.33, e delle 17.42 partendo dalla Capitale.

mobi16giu15_1

LE TRATTE FERROVIARIE PERICOLOSE

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]