“Caronte”, Ciarelli e Di Silvio in Appello il 10 luglio

“Caronte”, Ciarelli e Di Silvio in Appello il 10 luglio

Al via, in Appello, il processo “Caronte”. Ventiquattro gli imputati, tutti appartenenti o legati alle famiglie di origine nomade Ciarelli e Di Silvio, accusati di aver costituito a Latina un’associazione per delinquere finalizzata a monopolizzare gli affari criminali.

Ad affrontare il secondo grado di giudizio i 23 condannati dal Tribunale di Latina, per un totale di due secoli e mezzo di reclusione, e l’imputato per cui è stata disposta l’assoluzione, impugnata dal pm Marco Giancristofaro. La Corte d’Appello di Roma sospeso i termini di custodia cautelare e poi rinviato l’udienza al prossimo 10 luglio, quando inizieranno le discussioni.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social