Pacco di droga dalla Spagna, arrestato 27enne

Pasta, generi alimentari vari, prosciutto iberico… e poi due chili di sostanze stupefacenti: uno di marijuana e uno di hashish. Questo quanto trovato in un pacco partito da Barcellona e diretto a Latina intercettato all’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino a Roma dalla Guardia di Finanza. Destinatario un 27enne, F.C., presso la cui abitazione si sono presentati i finanzieri travestiti da corrieri espressi. All’apertura del pacco, il giovane è stato arrestato per traffico internazionale di stupefacenti.

A occuparsi del caso il sostituto procuratore Gentile.