Le arti marziali entrano a scuola, presentato il progetto formativo della Fight Club

Storico ingresso delle arti marziali nella scuola di Cori. Stamane (Lunedì 8 Giugno) l’ASD Fight Club ha presentato agli alunni della primaria ‘Virgilio Laurienti’ il progetto formativo di Introduzione alle Arti Marziali – propedeutica per bambini 6/14 anni, finalizzato all’inserimento delle arti marziali nella didattica sportiva scolastica, come in altre parti d’Italia e all’estero, previa campagna di informazione e sensibilizzazione sugli aspetti positivi legati alla pratica di queste discipline.

Le arti marziali sono tutt’altro che uno sport violento. Sono ideali per uno sviluppo armonico del fisico e della mente, perché oltre alle sempre utili tecniche di autodifesa, insegnano valori morali universali come l’educazione, il rispetto degli altri, la disciplina, l’autocontrollo. Innumerevoli sono gli altri benefici psico-fisici personali che si ripercuotono positivamente anche a livello sociale. Questi effetti sono tanto maggiori quanto più si inizia da giovani a praticare le arti marziali. Ecco perché è importante avvicinare culturalmente i bambini a questo sport, coinvolgendo scuola e famiglia.


La proposta didattica della Fight Club, oltre ad integrare l’attuale offerta formativa sportiva dell’Istituto Comprensivo Statale ‘Cesare Chiominto’, punta a far scoprire agli studenti le arti marziali in modo graduale e differenziato in base all’età, ma soprattutto divertente e stimolante. Un approccio leggero e coinvolgente alle basi teoriche e pratiche delle arti marziali. Fondamentale è il ruolo del Maestro, un educatore a tutto tondo che nella scuola di vita delle arti marziali aiuta i ragazzi a crescere meglio.

Il Presidente Lamberto Frasca era accompagnato dai maestri della Fight Club Michele Frasca, Josè Orlando Speranza e Roberto Ceracchi, e da alcuni grandi maestri internazionali di karate stile Shōrin-ryū come Misatoshi Miyazato della Scuola Sensei di Okinawa (Giappone). E ancora Gunther Wolfgand; Pedro Rodriguez; Mercelo Chiapella; Roberto Kiyama; Misashi Mizado; Marcelo Sassi; Osvaldo Sauco; Cintia Miyazado; Lionel Coria. Presenti, insieme alla rappresentanza del corpo docente del plesso, il Dirigente scolastico Luigi Fabozzi, il Presidente del Consiglio d’Istituto Emanuele Nobili e l’Ass.re allo Sport del Comune di Cori Chiara Cochi.