Progetto “FA.RI, Famiglia Riutilizza”, domani in piazza l’evento finale

Fervono i preparativi per l’evento finale del progetto “FA.RI, Famiglia Riutilizza”. Domani pomeriggio Piazza XIX Marzo e Palazzo Caetani saranno animati dalle attività organizzate dall’Istituto per la Famiglia sezione 405, l’associazione che ha curato il progetto nei comuni di Cisterna e Rocca Massima.

Si comincerà alle 16:45 con la presentazione dell’evento da parte dell’attore teatrale e comico Salvatore Mazza che, oltre ad introdurre l’evento, metterà in scena una serie di monologhi divertenti sul tema portante del progetto, lo spreco alimentare. Alle 17 sarà la volta del teatrino per bambini a cura dell’associazione culturale R2 “La Compagnia cuore allegro”. Nel corso dell’intervallo della rappresentazione teatrale, il maestro Laura Rosmelli eseguirà al pianoforte alcuni brani di musica classica. Seguirà il concerto jazz-swing del duo Vittorio e Daniele che si prolungherà fino a sera.


Nell’area antistante Palazzo Caetani verranno allestiti due gazebo dove verranno distribuiti gadget illustrativi del progetto con la presenza dello scrittore Nino Russo che regalerà al pubblico una copia del suo libro “Clochard”. Testimonial dell’evento saranno il presidente del Banco Alimentare del Lazio, Giampaolo Scoppa, l’attore Salvatore Mazza e Nino Russo.

A rappresentare il Comune, che patrocina l’evento, ci saranno l’assessore Viviana Agnani ed i consiglieri comunali Pierluigi Ianiri e Fabiola Ferraiuolo. “Fa.Ri.” è un progetto che nasce dall’idea di trasformare lo spreco alimentare in risorsa, realizzando sul territorio un vero e proprio laboratorio dove il cittadino in difficoltà, oltre ad essere aiutato con derrate alimentari, sia guidato a riutilizzare gli avanzi.

Promosso dall’Istituto per la Famiglia Onlus (sezione 405) e finanziato dalla Regione Lazio con il partenariato delle amministrazioni comunali di Cisterna e Rocca Massima, il programma “Famiglia Riutilizza” (Fa.Ri.) è iniziato lo scorso mese di gennaio con una serie di eventi pubblici e si concluderà con l’iniziativa di domani.