Arrestato per reati contro il patrimonio, si sente male e viene ricoverato d’urgenza

Nel corso del pomeriggio di ieri 1° giugno a Formia, i Carabinieri del locale Comando Stazione, traevano in arresto, in esecuzione all’ordine di carcerazione emessa in Corte di Appello di Roma e dal Tribunale di Latina, dovendo scontare anni 2, mesi 2 di reclusione per reati contro il patrimonio, commessi a Formia negli anni 2009-2011, T.M. 42enne del luogo, gravato da precedenti di polizia.

Il prevenuto, all’atto della  notifica del provvedimento restrittivo, veniva colto da malore e trasportato presso il pronto soccorso del locale nosocomio e veniva ricoverato presso il reparto di medicina d’urgenza, in attesa di essere tradotto presso la Casa Circondariale di Cassino (FR), così come disposto dall’A.G..