Tenta di incassare un assegno falso, denunciato 53enne

Il 28 maggio 2015, in Gaeta, i Carabinieri della locale Tenenza, hanno deferito, in stato di libertà un 53enne della provincia di Napoli per i reati di “uso di atto falso, tentata truffa e possesso ingiustificato di coltello”.

Il predetto, nella mattinata odierna, ha tentato di incassaere un assegno contraffatto, presso la locale filiale della Banca Monte dei Paschi di Siena. Le immediate ricerche date dal personale dell’istituto di credito al “112”, hanno consentito ai Carabinieri di rintracciare il malvivente, il quale è stato anche trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 5 cm, sottoposto a sequestro.