Estorsione e maltrattamenti sui genitori, a giudizio

Alla ricerca continua di denaro con cui acquistare droga, una 42enne di Priverno, S.C., avrebbe estorto soldi e maltrattato i genitori. In due occasioni si sarebbe impossessata dei 600 euro di pensione di quest’ultimi e ora è stata rinviata a giudizio dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Guido Marcelli.