Chiarimenti asili nido via Aniene, via Budapest e la Giostra

Il Comune di Latina

In merito alla vicenda dei tre asili comunali di via Aniene, La Giostra e via Budapest, il sindaco Giovanni Di Giorgi e l’assessore Marilena Sovrani confermano il loro impegno nella risoluzione della problematica per garantire la continuità del servizio secondo le esigenze dalle famiglie e dai lavoratori coinvolti.

L’assessore Sovrani ha provveduto a contattare per vie brevi il dirigente al bilancio Giuseppe Manzi, il quale ha confermato che non è possibile intercettate somme da altri capitoli e destinarle al capitolo asili nido senza fare una variazione di bilancio. Le variazioni di bilancio non si possono fare perché il bilancio ad oggi non è stato approvato e i capitoli possono essere usati nei limiti della capienza degli importi 2014.


“Già da domani il dirigente provvederà ad inviare una lettera per chiarire ufficialmente quanto detto per le vie brevi. – afferma l’assessore Sovrani – Ci tengo a sottolineare che nel bando di gara abbiamo già previsto la possibilità di ripristinare il servizio nella sua completezza attraverso le somme che saranno destinate in bilancio e secondo i termini e le procedure del caso. Ad oggi con il bilancio in regime provvisorio si può fare solo questo. Solo dopo l’approvazione del bilancio si potrà procedere a modificare le somme dei capitoli e destinarle all’ampliamento.”